Ancora mine nel Mozambico

images

Il 22 gennaio scorso si è verificato un incidente da mina presso il villaggio di Mandza, Massavane Township, Jangamo District della Provincia Inhambane in Mozambico.

La vittima è un ragazzo di 16 anni Jaime Carlos Chauque, studente della scuola superiore di Guicatuno – Jangamo. Jaime si trovava nei campi con i genitori quando con la zappa ha urtato una mina. Il ragazzo, ricoverato presso l’ospedale provinciale di Inhambane non è in pericolo di vita, ma ha perso la vista dall’occhio destro ed ha riportato ferite sul volto causate dalle schegge. Per il giovane è a rischio anche l’anno scolastico che inizierà il prossimo 5 febbraio.

Schermata 2019-01-27 alle 16.59.57

Da quando il Mozambico è stato dichiarato libero dalle mine (2017), i colleghi del Landmines Victims Assistance Network RAVIM, hanno sempre sostenuto la necessità di continuare con la campagna di sensibilizzazione e di educazione al rischio mine, focalizzandosi nelle scuole di alcune province e distretti particolarmente critici, ma purtroppo nessun donatore ha voluto supportare l’attività.