ATT MONITOR REPORT 2017

Schermata 2017-09-14 alle 17.55.37

La terza edizione dell’ATT Monitor Report è stata presentata lo scorso 11 settembre. La pubblicazione, prevista come strumento di monitoraggio del Trattato sul Commercio delle Armi (ATT)[1]  si compone di 4 sezioni: trasparenza – importazione ed esportazione di armi – implementazione del Trattato – ATT Monitor Risk Watch ( uno strumento sviluppato all’interno del Monitor Report per cercare di favorire la presa di decisioni sul trasferimento di armi basate su informazioni valide ottenute tramite la raccolta e l’analisi di dati e informazioni su rischi identificati nell’ATT) e prende in considerazione il periodo che va dal mese di giugno 2016 al mese di maggio 2017. L’edizione del 2017 è dedicata in modo particolare al tema della trasparenza  nel commercio delle armi ed in particolare all’interno dell’ATT.

Per scaricare il Report completo clicca qui http://armstreatymonitor.org/en/wp-content/uploads/2017/09/EN-ATT_Monitor-Report-2017_ONLINE-1.pdf

 



[1] Il Trattato sul Commercio delle Armi è stato adottato ad aprile 2013 ed è entrato in vigore il 24 dicembre 2013.

Attualmente gli Stati Parte sono 92 (7 dei quali lo sono divenuti durante il periodo che va dal 1 giugno 2016 al 31 maggio 2017).